“Swing’n’roll” non è solo il titolo del loro primo album, ma è l’intera rappresentazione di quello che sono le Bizzarrie.

Oliver Ax alla voce, Kirk Zatarra alla chitarra, Mr. Valentino al basso e contrabbasso, Alessio Gambarrota alla batteria, Andy L’ultraviolento alla tromba, John Everest al sax e Viktor Ray alle tastiere: un’orchestra di sette elementi formatasi a Trieste nel 2011 e che non ha perso tempo nel dare alla luce l’anno successivo il primo disco che, come da titolo, fonde alla perfezione swing e rock’n’roll, questo, e molto altro, sono le Bizzarrie. Ai ritmi accesi e danzerecci si accoppiano i suoni vivi e freschi e danno vita a una musica che esce direttamente dal jukebox di Happy Days e fa scendere tutti in pista da ballo.

Ma non si fermano qui: in uscita in questi giorni c’è l’album “Colori“, legato a un evento particolare. In quel di Trieste infatti il 24 maggio ci sarà la Color Run e le Bizzarrie hanno riservato una sorpresa e per scoprire di cosa si tratta basta seguire le loro istruzioni.

 

Per celebrare questa simpatica iniziativa, come consiglio della settimana, scegliamo proprio il singolo “Colori”.

“Colori” delle Bizzarrie ultima modifica: 2014-10-19T17:57:20+00:00 da Stefano Acquafredda