La giovane crew genovese sarà al fianco dei resident djs D.Abete e Cutro per animare la sesta edizione del ParteciParty con una selecta electro swing da far ballare anche le talpe del monte Cornua, la location nell’entroterra di Sori che ospita quest’anno la festa più attesa dell’estate. In anteprima per noi, sei tracce selezionate dal trio Hey Today.

Y. Chi una, chi due. YURY, ParteciParty e Hey Today. Cinque ipsilon in tre per regalarvi una serata all’insegna del divertimento e della buona musica, sabato 30 agosto sulle alture di Sori. Ma prima di allora, per voi anche tutte le info sull’evento, le anticipazioni in esclusiva, le interviste a organizzatori e DJ e anche una speciale selecta firmata Hey Today, un piccolo regalo che i dj Tigermerc, Mate e Sanpei – line up storica delle serate della crew del diamante che affiancherà i resident djs del ParteciParty – hanno voluto porgere ai lettori di YURY Magazine.

Sei pezzi electro swing (ricordate Oo Uap, Doo Uap, Doo Uap?) che anticipano la selecta che verrà proposta al ParteciParty, con un commento personale per ognuno di essi, a creare una cornice musicale in cui inquadrare l’apporto di Hey Today alla festa di questo sabato.

Eccovi il ricco antipasto: Parov Stelar, Jamie Barry, Riva Starr, Caravan Palace, Boys Noize e Disclosure. Buon ascolto e non esagerate con le danze acrobatiche, sabato sera vi vogliamo integri!

1. “Parov Stelar è stata una delle piacevoli scoperte dello scorso anno. Non appena l’abbiamo ascoltato abbiamo iniziato a introdurlo nelle nostre selecta, vedendo che anche la gente si prendeva bene con questo artista australiano, che da allora difficilmente manca alle nostre serate”.

2. “Come per Stelar, anche per Jamie Barry la scorsa stagione è stata quella della scoperta. Le reazioni del nostro pubblico alle sue melodie sono state più che positive, tanto da portarci a ‘affezionarci’ parecchio a lui”.

3. “Ancor prima che per la musica, Riva Starr ci colpì, due anni fa, per la sua umiltà. Andammo a sentirlo a Reggio Emilia e dopo la serata parlammo con lui, che si dimostrò superdisponibile. Poi la sua ‘house presa bene’ non può che piacere”.

4. “In ogni selecta che si rispetti, non possono mancare i Caravan Palace, mitico gruppo francese electro swing”.

5.Boys Noize è stato, per noi, una sorta di guida nel mondo dell’elettronica, fin da ragazzini”.

6. “Chiudiamo infine con una mossa degna del miglior talent scout: i Disclosure sono un duo molto promettente. Due fratelli, rispettivamente del 1991 e del 1994, ma già sgomitano nella scena”.

Continuate a seguirci! Anche domani news e approfondimenti sul ParteciParty 6th edition!

Hey Today al ParteciParty. Un assaggio di selecta ultima modifica: 2014-08-27T20:52:32+00:00 da YURY